Scopri Vrancea

Indietro
imagine de fundal

Turismo

Caro viaggiatore,

Se vuoi visitare le bellissime terre di Vrancea, conoscere le sue preziose tradizioni e le sue arti popolari e lasciarti travolgere dalla bellezza di questi luoghi benedetti da Dio, ti invitiamo a fermarti nei luoghi dove è nata la Miorita!

Vrancea ha un paesaggio pittoresco, dove sono tutelati monumenti naturali di una bellezza speciale: il Parco Naturale di Putna Vrancea, la Cascata di Putna, la Riserva Naturale di Cheile Tisitei, il Fuoco Vivente da Andreiasu de Jos, i Secchi di Zabala, la Cascata Misina di Nistoresti, Lago Nero di Cheile Narujei, La Depressione con Pini da Tulnici, il Monte Goru. Vrancea ha un rilievo straordinariamente vario, con una rappresentazione equilibrata di tutte le forme di rilievo e con una specificità della contea dovuta all’esistenza di un’alta depressione all’interno della collina, ben irrigata dal bacino di Putna e dai suoi affluenti.

I Mausolei di Maraști, Mãrãșești e Soveja, o Casa Memoriale di Mos Ion Roata di Cimpuri, la Casa di Tudora Vrancioaia di Bîrseşti, parlano della storia e delle leggende di questa terra.

Vrancea pastorale è ancora il proprietario del tradizionale artigianato popolare: allevamento di pecore, il formaggio affumicato, l’intaglio del legno (i piccoli barilai, i disegni e i coni per il formaggio, le Croci della Passione, gli oggetti domestici), la ceramica, tessere la stoffa, il tessuto, gli asciugamani e il confezionamento (il cucito, ricamo) degli abiti tradizionali popolari di Vrancea, i fabbricanti di strumenti popolari (fischietti, cornamuse, caval, trisca, bucium, ocarina) da Nereju, Nistorești, Spulber e le maschere tradizionali autentiche di Nereju, Naruja, Vintileasca, la lavorazione artistica in vimini e giunco in Suraia.

Caro viaggiatore, nel tuo camino, incontrerai spesso il costume popolare autentico di Vrancea, sobrio o dai colori vivaci, secondo l’età, discretamente ornato ma di effetto, indossato con orgoglio ed eleganza dalla gente del posto, illustrando in modo convincente la continuità e l’unità culturale ed etnografica del nostro popolo.

Il distretto di Vrancea è rinomato per l’artigianato del vino e perché ha eccellenti varietà autoctone, riunite in una vigna di famosi vigneti e cantine: Coteşti, Jaristea, Odobești e Panciu, con il suo famoso vino spumante, tutti trovati sulla “La via dei vigneti di Vrancea”.

La gente di Vrancea sa lavorare, ma anche godere le festività, la migliore opportunità essendo la raccolta dei vigneti. Nell’ottobre di ogni anno, la gente di Vrancea riceve i loro ospiti al “Festival Internazionale di Vigna e Vino di Bachus”, l’evento di questo tipo più importante di Romania, una buona occasione per assaggiare un bicchiere dei noti vini di Vrancea.

Arrivando a Focsani, è possibile prenotare un posto nel lodge del Teatro Comunale “Mr. Gh. Pastia “, all’Ateneo del Popolo ” Mr. Gh. Pastia “, o l’Ensemble popolare” Tara Vrancei ” per vedere uno spettacolo teatrale, un concerto da camera o uno spettacolo folcloristico, per arricchire l’immagine culturale e storica dell’odierno Vrancea.

 

La bellezza e l’unicità dei paesaggi
Il distretto di Vrancea si distingue per il fatto che ha una varietà di forme di rilievo, che sono adatte a varie attività turistiche:

– Area pianura – Valle del Siret, con alcune zone del prato che preservano un habitat naturale ben conservato favorevole ad una fauna diversificata e attraente per quelli che amano osservare gli uccelli selvatici;

– La zona collinare è caratterizzata da vaste aree di vigneti nobili e famosi, i turisti sono invitati a visitare le cantine di Panciu e Odobești.

– L’area ad alta collina orientale ha ancora un’area forestale secolare relativamente ben conservata (foresta Dalhauti) e offre uno scenario interessante sia per la zona viticola che per le depressioni interne;

– Le depressioni intracollinari (trasversale o attraverso le valli di Susita, Putna e Milcov, così anche all’incrocio delle acque tra i bacini di Milcov e Ramna) comprendono le aree turistiche con il più alto potenziale nella contea e si sviluppano sulle riva dei fiumi, offrendo una moltitudine di punti panoramici di osservazione, che richiedono l’abbellimento del terreno;

– L’area montuosa del distretto è caratterizzata da un’abbondante imboschimento, alcuni geografi caratterizzando queste aree come le foreste montane più fitte della Romania. Le montagne si sviluppano nei piani, fornendo un anfiteatro pittoresco ben osservato dalla maggior parte dei punti delle depressioni intracolliniche – forse il punto di osservazione più attraente trovandosi sulla strada che collega Lepsa di Soveja. Il paesaggio naturale dell’area è evidenziato dai monti Vrancea, con un’altezza media di 1.500 m: sebbene la cima più alta è Goru (1785 m), il picco di Lacauti con la sua stazione meteorologica è il più famoso e visitato.

Il Parco Naturale Putna di Vrancea comprende il 41,32% della superficie montuosa della contea, con un’area di 38.204 ettari. Questo parco è caratterizzato dalla presenza di habitat forestali estremamente compatti, inaccessibili, ideali per i grandi carnivori, essendo la seconda area più grande del paese come densità di grandi carnivori (lupo, lince, orso).

L’alta biodiversità può dare ai cacciatori un ricco terreno di caccia. Degna di nota è anche l’alta qualità dell’aria, che si aggiunge alla specificità naturale della contea, determinando l’emergere di aree di alta qualità terapeutica, come la nota area di Soveja.

Pregiato patrimonio culturale: mausolei degli eroi e antiche chiese in legno

Il distretto di Vrancea si distingue per una serie di edifici storici di patrimonio, monumenti, musei e vestigia.

La Prima Guerra Mondiale è una tappa importante nella storia di Vrancea, come qui furono le battaglie eroiche dell’estate del 1917, a dimostrazione essendo gli imponenti Mausolei di Marasti, Mãrãșești, Soveja e Focșani, trovati sul Camino Glorioso dell’esercito Romeno nella Prima Guerra Mondiale.
La casa commemorativa di Alexandru Vlahuta dal villaggio di Dragosloveni, comune di Dumbraveni e la casa memoriale di Mos Ion Roata di Cîmpuri costituiscono un ricco tesoro letterario, etnografico e musicale e rappresentano importanti attrazioni turistiche della contea.

Una caratteristica distintiva per nostro distretto sono le chiese in legno, tra i pochi valori originali del Tara (Paese) di Vrancea. Attualmente in Vrancea ci sono 40 chiese di legno, 18 delle quali sono state elencate nella Lista dei monumenti storici e 21 di esse sono iscritte all’Istituto di storia culturale della Romania. Gli edifici vecchi di centinaia di anni nascondono i tesori dell’arte romena post-Brancoveanu: pareti interne scolpite, portici aperti, campane aperte in alto.

 

Percorsi culturali artistici
Sul territorio del distretto di Vrancea sono organizzati itinerari culturali artistici, progettati per capitalizzare e promuovere il potenziale turistico, vale a dire il patrimonio culturale, così come le tradizioni locali, cosi come segue:

1. EDIFICI MONACALI NEL DISTRETTO DI VRANCEA
Percorso: E85 Bucarest – Ramnicu Sarat- Focșani, il percorso include gli obiettivi:
1. Monastero di Rogozu, comune Slobozia Bradului, Monumento storico, codice LMI VN-ll-m-B-06557 datato inizio secolo XIX;
2. Monastero di Recea, villaggio Candesti, comune Dumbraveni, Monumento storico, codice IMO VNII-m-B-06501, datato 1802-1804;
3. Monastero di Varzaresti, villaggio di Palanca, comune di Urechesti, monumento storico, codice IMO VNII-a-B-06542, datato 1644-1890;
4. Monastero di Cotesti, comune di Cotesti, monumento storico, codice IMO VN-ll-a-A-06504, datato anno 1720;
5. Monastero di Dalhauti, comune di Carligele, Monumento storico, LMI VN-ll-a-B-20832, XIX secolo;
6. Chiesa dell’ex monastero di Mera, comune di Mera, monumento storico, codice LMI VN-ll-a-A-06519, anno 1685.

1. LA VIA DI GLORIA DELL’ESERCITO ROMANO DEL 1917

Percorso principale: E85 Bucarest-Focșani – Bacău.
1. Mausoleo degli Eroi di Focşani, quartiere Sud, monumento storico, codice LMI VN-IV-m-B-06512, datato 1926;
2. Statua della Vittoria, Tisita, monumento storico, codice IMO VN-lll-m-A-06586, datato 1934;
3. Mausoleo degli eroi Mãrãșești, monumento storico, codice IMO VN-IV-m-A-06631, datato 1923-1924, 1936-1938;
4. Mausoleo degli Eroi Marasti, villaggio Marasti, comune Racoasa, monumento storico, codice LMI VN-IV-m-A-06632, datato 1928;
5. Mausoleo degli Eroi, Soveja, villaggio di Dragosloveni, monumento storico, codice IMO VN-IV-m-A-06619, datato 1929.

III. LA VIA DEL VINO VRANCEA
Percorso principale: Focșani – Odobești – Tifesti -Panciu.
1. La cantina Beciul Domnesc Odobești, monumento storico, codice IMO VN-ll-m-A-06525, risalente dal secolo XVI, proprietà privata di VINCON SA;
2. Cantina Beciul Domnesc Panciu, monumento storico, VN-l-m-A-06545, risalente dal XVIII secolo, proprietà privata di SC VERITAS SA.

1. LE CHIESE IN LEGNO DI VRANCEA
2. Chiese nella vigna
3. La Chiesa in legno dell’Assunzione della Madre di Dio, villaggio di Manastioara, comune Fitionesti, monumento storico, LNG VN-ll-m-A-06517, risalente dal XVIII secolo;
2. La chiesa di legno di San Giovanni Battista, villaggio Chitcani, comune di Movilita, monumento storico, VN-ll-m-A-06503, risalente dal XVII secolo;
3. Chiesa di legno di San Nicola, comune Straoane, monumento storico, codice IMO VN-l-m-A-06559, risalente dal XVII secolo.
4. Chiese di arcaica Vrancea
5. Chiesa di legno di San Nicola, villaggio di Prisaca, comune Valea Sarii, monumento storico, codice LMIVN-ll-m-A-06554, risalente dal XVIII secolo;
6. La chiesa di legno Cuvioasa Paraschiva, comune Valea Sarii, monumento storico, codice LMIVN-ll-m-A-06563, risalente dal 1772-1773;
7. Chiesa di legno di San Nicola, comune Nistoresti, Monumento storico, Codice IMO VN-ll-m-B-06524, risalente al XVIII secolo;
8. Eremo di Valea Neagra, villaggio di Valea Neagra, comune Nistoresti, monumento storico LMIVN-II-a-A-06562, datato 1755-1757;
9. Chiesa di legno di San Nicola, comune Vrancioaia, monumento storico, codice IMO VN-ll-m-A-06571, datato 1783.
10. Chiese nel Nord di Vrancea
11. Chiesa in legno Cuvioasa Paraschiva, comune Ruginesti, Monumento storico, codice LMIVN-ll-m-A-06556, risalente al XVII secolo;
12. Chiesa di legno di San Nicola, villaggio di Angheleşti, comune di Rugineşti, monumento storico, codice IMO VN-ll-m-B-06495, datato 1757-1758;
13. Chiesa in legno Dormizione della Vergine Maria, villaggio Largaseni, comune di Corbita, monumento storico codice LMI VN-ll-m-A-06513, datato 1760.

1. OBIETTIVI CULTURALI CON POTENZIALE TURISMO
2. Casa commemorativa di Alexandru Vlahuta, villaggio di Dragosloveni, comune di Dumbraveni, monumento storico, codice LMI VN-IV-m-B-06618, risalente al II secolo d.C. XIX;
3. Casa commemorativa Mos Ion Roata, villaggio Gura Vaii, comune Campuri, monumento storico, LMI VN-IV-m-B-06624, risalente al XIX.

ANUNȚ IMPORTANT !

În intervalul 25 octombrie - 10 noiembrie 2021, accesul persoanelor în incinta Consiliului Județean Vrancea (cu excepția angajaților) este permis doar celor care:

  1. fac dovada vaccinării împotriva virusului SARS-CoV-2 şi pentru care au trecut 10 zile de la finalizarea schemei complete de vaccinare, fapt ce poate fi dovedit prin scanarea codului QR;
  2. prezintă rezultatul negativ al unui test RT-PCR pentru infecţia cu virusul SARS-CoV-2 nu mai vechi de 72 de ore sau rezultatul negativ certificat al unui test antigen rapid pentru infecţia cu virusul SARS-CoV-2 nu mai vechi de 48 de ore;
  3. se află în perioada cuprinsă între a 15-a zi şi a 180-a zi ulterioară confirmării infectării cu virusul SARS-CoV-2, fapt dovedit prin adeverință de la medicul de familie sau document emis de Direcția de Sănătate Publică.

În cazul persoanelor fizice provenite din state ale căror autorităţi nu emit certificate digitale ale Uniunii Europene privind COVID-19 sau documente compatibile cu aceste certificate,
dovada se face prin intermediul unui document, pe suport hârtie sau în format electronic, care să ateste vaccinarea, testarea sau vindecarea de infecţia cu virusul SARS-CoV-2.

Nota: Documentele verificate nu se păstrează în sistemul de date al Consiliului Județean Vrancea, ele fiind returnate persoanelor verificate. 

Cererile, petitiile si orice alte documente sau informatii pot fi solicitate telefonic:

Sau in scris la:

Modalitatea de depunere online a documentelor poate fi accesată la linkul https://cjvrancea.ro/modalitatea-de-depunere-a-documentelor-online

Vă mulțumim pentru înțelegere!

[gtranslate]