Scopri Vrancea

Indietro
imagine de fundal

Descrizione del distretto

“Vrancea, il paese delle meraviglie naturali, il paese delle vecchie storie, il paese dell’antica canzone e della poesia di ogni paese romeno, è la parte più bella della depressione dei Carpazi” (V. Arbore)

La terra con le ricche foreste di Varancha, come fu certificata per la prima volta la Vrancea nel 1431, è la destinazione che vi invitiamo a visitare.
Per la sua posizione geografica, alla curvatura dei Carpazi orientali, Vrancea è stata nel tempo un vero e proprio snodo di collegamento tra Moldova, Tara Romaneasca e Transilvania.

È il simbolo dell’Unione del 1859, che ha messo le basi dello stato romeno. Focsani è conosciuta come la prima capitale dei Principati Uniti. La prima guerra mondiale è un’altra tappa importante, e le testimonianze sono i mausolei di Focsani, Marasti, Marasesti e Soveja.

In termini di spiritualità, le chiese e monasteri parlano di una civiltà con radici ancorate nel tempo e nella fede, incrollabili in Dio. Le persone del posto conservano ancora l’artigianato tradizionale e il porto popolare illustra la continuità e l’unità etnografica del popolo romeno.

Questa terra benedetta è una Romania in miniatura. Qui troviamo tutte le forme di rilievo: montagne selvagge, pianure ricche, colline tranquille che portano la vite con un frutto nobile come un blasone riconosciuto nel tutto il paese.
In un paesaggio naturale pittoresco incontriamo la cascata di Putna, Cheile Tisitei, la trota di Rapa Rosie, il fuoco vivente di Andreiasu, unio nel paese.
La posizione geografica, così come l’ambiente naturale e culturale – storico favoriscono le varie forme di turismo: per soggiorni o fine settimana, per caccia e pesca, turismo in viticoltura. Il turismo rurale, ecologico e culturale è realizzato in chalet approvate, incluse nel circuito ANTREC, oltre che in oltre 900 case di riposo.
Le autorità locali hanno integrato nella strategia di sviluppo una serie di progetti realizzati con fondi di bilancio e fondi europei volti a capitalizzare il turismo, promuovere le tradizioni e migliorare le infrastrutture alloggiative.

POSIZIONE GEOGRAFICA
Il distretto di Vrancea si trova a 180 km dalla capitale del paese e dall’aeroporto Internazionale Henri Coanda. La residenza del distretto è il Municipio di Focşani. Il distretto di Vrancea comprende due municipalità (Focșani e Adjud), tre città (Mãrãșești, Panciu e Odobești) e 68 comuni.
La popolazione del distretto è di 326.385 abitanti, secondo il censimento della popolazione e delle abitazioni dell’anno 2017. La superficie di distretto di Vrancea è 4.863 chilometri quadrati.
La strada principale di accesso a Focșani è la via europea E85 Bucarest – Suceava, che transita il distretto. Vrancea è anche attraversata dalla principale ferrovia che collega due regioni della Romania, Moldavia e Muntenia.
Vrancea, Paese vigna e del vino si trova al di fuori della curvatura dei Carpazi all’incrocio di tre regioni storiche: Moldova, Tara Romaneasca e Transilvania. Vero e proprio punto di collegamento tra le tre province, da Vrancea si possono facilmente raggiungere ai porti del Danubio di Galati (90 km) e Braila (100 km) o al Mar Nero (Costanza – 280 km) e Delta (Tulcea – 215 km). Vrancea assicura la più veloce rete stradale verso Transilvania (Brasov – circa 220 km) o verso la Repubblica di Moldavia (Chisinau – circa 280 km, mediante il punto doganale di Albita -Husi).
Il distretto di Vrancea si avvicina al N-E con il distretto di Vaslui, Galati a est, la S-E distretto di Braila, distretto di Buzãu nel sud, l’ovest con Covasna e in Nord Bacau.

 

Carta geografica del distretto- https://vrancea-county.map2web.eu/

[gtranslate]